giovedì 10 agosto 2017

Cicchetti e ombre in Veneto

In Veneto se ci si siede a un ristorante tradizionale normalmente ci si alza soddisfatti.
Ma se si cerca un'altra opzione, uno spuntino con un bicchiere di vino (che da quelle parti si chiamano rispettivamente cicchetto oppure spunciotto e ombra), ecco alcuni suggerimenti.
Per tutti i posti sotto elencati vale una regola generale: il cibo tende a finire in fretta nel corso della giornata, quindi più presto si va, più varietà si trova.
A Treviso: 
Osteria Trevisi, vicolo Trevisi, 6
 A due passi da piazza dei Signori un posto molto alla mano, tenuto da un ex rugbista (dalla stazza è facile indovinare il ruolo),  atmosfera simpatica, cicchetti sui 2 euro, il pezzo forte è il baccalà mantecato o alla vicentina con polenta.

Osteria Trevisi - Baccalà con polenta

Muscoli's - via Pescheria, 23
Con vista sulla Pescheria, posizione perfetta per le belle giornate. E' anche ristorante negli orari di pranzo e cena, ma fuori orario serve soprattutto panini con salumi affettati al momento, porchetta o prosciutto cotto, e garanzia anche di trovare qualcosa anche tarda sera.


Muscoli's - Panini con porchetta e prosciutto cotto affumicato
A Cittadella:
Bar Centrale, via Roma, 20
Avete presente l'Autostazione, in centro, quel locale sempre pieno di folla? Andate dall'altra parte della strada e troverete un bar incredibile, una reliquia di almeno trenta-quarant'anni fa,  che il Dio dei bar ce lo conservi a lungo. Dietro l'anziano barista, cattura l'attenzione il pentolone con sopra scritto folpi, ma c'è anche la vetrina con fritti e marinati di mare. Si può mangiare seduti nella lunga sala demodè in fondo, almeno fino alle 8 di sera, quando il bar chiude.

Folpo del bar centrale


Osteria, al teson, Stradella del Tezzon 19
Locale un po' nascosto ma molto di atmosfera, gestore appassionato, soprattutto piatti freddi, ma   affettati e formaggi di qualità.

 A Chioggia:
Caneva cafè, Riva Vena 1277
Sul canale della Vena, dove Chioggia ricorda di più Venezia, un bar che fa anche cicchetti di pesce. Una lavagna promette "a partire da 1 euro". Forse i più interessanti costano qualcosa in più, ma l'assortimento è buono, il dehors direttamente sul canale è bellissimo, se si ha la fortuna di trovare posto, e si va via comunque contenti.
Caneva cafè, gamberi in saor e polpetta di pesce

Nessun commento:

Posta un commento